21 Febbraio 2024
visibility

GSD FC LUNIGIANA PONTREMOLESE 1919

Juniores Provinciale: prima sconfitta stagionale

07-12-2023 09:31 - Juniores Provinciale 2023/2024
PONTREMOLESE - MASSAROSA 1-4

PONTREMOLESE: Razzoli, Antolini (41’ Romito), Bortolasi, Magistrelli, Iaropoli (46’ Barabino), Domenichini, Novoa (73’ Sabella), Santoni (89’ Ribolla M.), Ghiselli, Gaddari, Mascia (46’ Agolli). All. Giovannoni-Ferrara
MASSAROSA: Benedetti, Galarza, Gazzi, Giunta Edoardo, Ciltan, Giunta Giacomo, Tripiciano, Cotza, Ferrante (76’ Martinelli), Lazzarini, Cappè. All. Maiolani
ARBITRO: Poli di Carrara
RETI: 22’ e 88’ Cotza (M), 49’ Cappè (M), 66’ Ghiselli rig. (P), 86’ Tripiciano (M)

PONTREMOLI: In una freddissima serata il Massarosa passa al “Lunezia” e scavalca gli azzurri in vetta alla classifica. I versiliesi si sono dimostrati squadra più “matura”, più fisica, più pronta sul pallone, attenta in difesa e abile a sfruttare le disattenzioni difensive azzurre. I ragazzi del duo Giovannoni-Ferrara non hanno ripetuto la prestazione contro il Viareggio, pur restando agganciati alla gara sino all’ 86’ quando Tripiciano con la terza rete metteva in pratica fine alla contesa. Massarosa in vantaggio con una bella conclusione di Cotza, sporcata da una difensore, che supera Razzoli. Pontremolese che cerca la reazione ma senza troppa efficacia, con l’attacco azzurro ben controllato dalla difesa biancorossa. Nella ripresa entrano Barabino e Agolli per cercare più qualità ma una disattenzione difensiva viene pagata subito cara con la seconda rete ad opera di Cappè. Questa volta la reazione di Gaddari & c. è più decisa e porta al rigore procurato da Bortolasi che Ghiselli trasforma per l’1-2. Partita riaperta e ora avvincente, con gli azzurri che cercano il varco giusto per arrivare al pareggio. Nel finale però arriva la seconda, fatale, disattenzione difensiva che permette al Massarosa di allungare sul 3-1 e chiudere di fatto la gara. Vittoria comunque meritata ma passivo non certo rispondente a quello visto in campo, al termine di una partita molto corretta e certamente di un livello superiore. Per gli azzurri una battuta di arresto che non inficia quello fatto di buono sino ad ora con già sabato a Romagnano la possibilità di riscatto in una gara però non certo agevole.



(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh


Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie