04 Dicembre 2021

GSD PONTREMOLESE 1919
News
percorso: Home > News

Eccellenza sempre più giù. Poker di vittorie nel settore giovanile. Scuola calcio a pieno ritmo

22-11-2021 12:57 -
In un weekend altamente positivo per quanto riguarda Juniores e settore giovanile, l'unica “stecca” riguarda sempre l'Eccellenza, tornata sconfitta da Piazza al Serchio dopo essere stata sul doppio vantaggio. Ferma invece l'Under 17 a causa di positività di due giocatori del Camaiore, con recupero mercoledì 1 dicembre.

L'Under 14 di Giovannoni-Ferrara (nella foto), regola con un “tennistico” 6-1 il San Vitale a domicilio, dimostrando che le scorie della prima, pesante sconfitta in campionato sono abbondantemente dimenticate. A segno Cristian Lamanna, ancora con un bel tris, e acuti di Ferri, Romano ed Arrighi. Prossimo turno casalingo contro la capolista Romagnano, in un test assai probante.

Nessun punto in palio per la gara fuori classifica dell'Under 15 contro il Tirrenia B, con larga vittoria (10-0) e ampia rotazione degli effettivi. Di Santo la fa da padrone con 5 centri, poi doppiette di Cirivello e Mastrini e rete di Alibeaj. Sfida certamente più insidiosa nel prossimo turno, in trasferta ai Ronchi contro un Tirrenia capace di andare a vincere a Seravezza. Ci vorrà la miglior versione della formazione azzurra.

Larga vittoria anche per l'Under 16 di De Biasi-Balderi, che dopo un primo tempo “sonnecchioso” e non certo di buon livello, a Strettoia contro il Pietrasanta , nella ripresa ritrova gol e gioco. Finisce 4-0 con doppietta di Pedaci e acuti di Venè e Sordi. Vogliamo segnalare, al cospetto di un arbitro giovanissimo e chiaramente acerbo, l'assoluta correttezza ed esemplare comportamento di squadre e staff. Prossimo turno interno con il Don Bosco Fossone, squadra da prendere con le molle.

La Juniores di Lazzerini, dopo aver regolato nel recupero l'Atletico Lucca (4-1), trova un'altra vittoria contro il Migliarino (3-1) dopo una prova non certo esaltante fino all'espulsione di Barontini, autore del primo gol e di un'ottima prestazione, sul risultato di 1-1. In inferiorità numerica esce il carattere della formazione azzurra, con Tonello e Frattallone che consegnano tre punti fondamentali per la classifica. Sabato impegno fuori casa a San Giuliano Terme.

Eccellenza. Non basta il doppio vantaggio alla fine della prima frazione con Saia e Gabrielli. Il River Pieve si sveglia nella ripresa, con gli azzurri, che perdono lo stesso Saia e Occhipinti per infortuni, che si sciolgono dopo il repentino uno-due dei garfagnini ad inizio ripresa e subiscono il clamoroso sorpasso. L'orgoglio spinge la squadra a sfiorare il pari ma la fortuna in questa stagione non vuol proprio sorriderci e alla fine registriamo la sesta sconfitta consecutiva che ci relega, per il momento, in penultima posizione. Urge repentino cambio di rotta e prospettive, il tempo c'è, va sfruttato a dovere da area tecnica, staff e calciatori per tornare in carreggiata.

Infine un plauso ai ragazzi ed allo staff della Scuola Calcio dagli Esordienti 2009 ai Primi Calci 2014 che hanno cominciato con grande entusiasmo, voglia e determinazione la loro stagione. Buoni i risultati, con un'evidente crescita comportamentale e tecnica che davvero rende orgogliosa la società azzurra, che farà di tutto per mantenere ed incrementare un livello di insegnamento già molto importante, grazie alla professionalità dei nostri istruttori ed all'attenta vigilanza del responsabile Oreste Petrucci e del nostro Direttore Luca Lecchini. Avanti così.




 (testo completo) obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie